Le occasioni di presentazione in pubblico di programmi, progetti, relazioni o, più semplicemente, tesi e idee, rivestono un’importanza notevole ai fini della riuscita o meno di un’attività. L’arte oratoria è antica quanto il mondo, ma ancora oggi, per molti, è assai complessa e ansiogena. La capacità di parlare in pubblico può essere migliorata e affinata, sia attraverso modalità di costruzione del discorso che consentano sinteticità e facilità di memorizzazione, sia apprendendo o migliorando le tecniche espositive. Questo laboratorio, che ha alle spalle 25 anni di esperienza, affronta il tema del public speaking in forza della doppia docenza di uno psicologo e di un regista teatrale.

Obiettivi

  • Affrontare la comunicazione in pubblico conoscendone specificità, caratteristiche e rischi.
  • Costruire un intervento in pubblico strutturato, seguendo logiche interattive oratore-uditori.
  • Comprendere i bisogni degli uditori e fornire risposte adeguate.
  • Padroneggiare specifiche tecniche espressive affinando le proprie abilità soggettive.
  • Controllare l’articolazione della parola, i ritmi e le pause.
  • Immedesimarsi nel contenuto del discorso liberando emozionalità.
  • Gestire la situazione di public speaking in modo adeguato allontanando paure ed ansie.