Esistono condizioni che facilitano il dialogo e mantengono un clima favorevole, permettendo di andare al di là di una “stereotipia” comunicativa. Tutto ciò assume un valore particolare quando si inserisce in un contesto di “relazione di aiuto”, ove il rapporto si instaura con persone che necessitano di un’attenzione specifica. Tali persone sono spesso sottoposte ad “alterazioni” emozionali che non permettono di cogliere le soluzioni dei problemi se non attraverso l’intervento comunicativo di un operatore specializzato. Le strategie relazionali che consentono di affrontare umanamente e professionalmente il “momento unico” del rapporto d’aiuto con l’altro possono essere apprese e migliorate.

Obiettivi

  • Cogliere le dinamiche del rapporto interpersonale
  • Conoscere e utilizzare i fattori che facilitano l’approfondimento delle relazioni
  • Sensibilizzare all’importanza dell’ascolto in un contesto interpersonale
  • Comprendere i principi generali della relazione di aiuto
  • Utilizzare le tecniche specifiche di tale relazione