Il cinema come supporto didattico è una metodologia, o meglio un linguaggio, ormai largamente utilizzato. Film e scene da film proposti in contesti d’aula consentono la lettura e la visualizzazione immediata di contenuti formativi, e, toccando la fantasia e l’immaginazione dei partecipanti, facilitano il processo di apprendimento, illuminano e sottolineano meglio un concetto, rendono più efficace la memorizzazione. Un’esperienza emozionale attraverso la quale lo spettatore viene trasportato in un’altra realtà, capace di evocare rappresentazioni mentali che consentono di cogliere le similitudini tra le situazioni filmiche, collocate su piani diversi e dentro mondi lontani, e il proprio ambito professionale.

L’azione

L’evento formativo che proponiamo può naturalmente essere modulato e adattato su una gamma diversa di contenuti a seconda delle specifiche esigenze del committente.

I trainer di Empatheia in questi anni hanno selezionato oltre 100 spezzoni cinematografici e realizzato sette film di montaggio per la formazione:

  • “La leggerezza attraverso le immagini”: la metafora della leggerezza come risposta alla complessità organizzativa
  • “L’obiettivo sulla Qualità”: i temi della Total Quality raccontati attraverso il cinema
  • “Pillole di Ben-Essere”: immagini per un’azienda del benessere
  • “La nebbia oltre il muro”: Taylorismo e disagio negli ambienti di lavoro
  • “Benvenuto nella grande famiglia”: il “buco nero” della burocrazia.
  • “L’anello forte”: la forza delle donne e la leadership femminile
  • “Io vinco, tu vinci”: dal conflitto alla negoziazione